lunedì 2 dicembre 2019

Speciale Natale 2019: BUDRI


Budri, azienda italiana riconosciuta a livello mondiale come Atelier Haute Couture di marmi e pietre semi-preziose, presenta Bangle, il nuovo ed esclusivo progetto di Cristina Celestino. La collezione è composta da vasi, scatoline portagioie ed un vassoio.


L’idea trova la sua ispirazione proprio nella bigiotteria d’antan e, in particolar modo, nell’universo colorato dei bracciali in bachelite, resina artificiale scoperta nei primi del ‘900 che venne in poco tempo introdotta anche nel mondo della gioielleria e della moda.

Proprio grazie alla sua duttilità, questo materiale consentiva lavorazioni con intagli e inclusioni, colorazioni variegate e accese. Bracciali, bottoni, spille che si arricchiscono di una nuova estetica, grazie all'impiego dell’innovativo materiale che di frequente imitava preziosi come il marmo, l'avorio, il corallo e la tartaruga.

Come per la Lampada Alice – disegnata nel 2017 per Budri – la designer fa del fuoriscala il suo Leitmotiv stilistico: i sei vasi sono raffinate composizioni di bracciali impilati, dove geometrie e colore creano delle micro architetture calibrate e rigorose, pur nella loro apparente casualità.

Per quanto riguarda la selezione dei marmi, la progettista ha scelto di alternare alcuni materiali venati come il Rain Forest Green, il Rosso Barocco e l’Azul Macaubas ad altri pieni, ad effetto “color block”, come il Giallo Noce e il Nero Assoluto, abbinati a loro volta ad Onici semi-trasparenti. Unico “solista” il vaso monocromatico dai toni chiari, realizzato in Onice Bianco e Bianco Carrara, in contrasto con i colori accesi del resto della collezione.

Il vaso icona di Bangle, realizzato da “bracciali” in Bianco Carrara, Bianco Statuario ed Emerald Green, presenta una microlavorazione della superficie che si ispira alla texture dei sopracitati bracciali in bachelite.
Il vassoio, invece, realizzato in Emerald Green e Onice Miele, dai bordi sinuosi prende ispirazione dai bottoni del medesimo materiale.

Con Bangle, Budri riesce ancora una volta a stupire proponendo una linea di complementi di design, realizzati con materiali preziosi e grazie al connubio di alta tecnologia e sapiente lavorazione artigianale.
La lavorazione del marmo è un lungo racconto fatto di tanti linguaggi. Il marmo ci parla attraverso la sua meravigliosa natura e spetta a noi capire cosa vuole comunicare”. Afferma Alessandra Malagoli Budri, Art Director dell’azienda. “Ogni collezione è una narrazione a sé, una delle tante espressioni di ciò che tale materiale riesce a regalarci, e Bangle è una di queste”.

Per maggiori informazioni: www.budri.com













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...