sabato 2 novembre 2019

Tubes, presenta la sua Collezione Plug&Play

Per potersi riscaldare nelle mezze stagioni senza accendere la caldaia, o per chi non ha un impianto autonomo, Tubes offre una valida soluzione con la Collezione Plug&Play ad alimentazione elettrica.

Primavere che tardano ad arrivare o autunni ante tempore caratterizzano sempre di più il clima a livello globale. Tubes Plug&Play va incontro alle esigenze di calore supplementare in questi periodi dell’anno, caratterizzati da instabilità del meteo e temperature non in linea con le medie stagionali.


Oggetti scaldanti che non necessitano di installazione, Astro, Eve, Scaletta, Square Bench, Milano Free-Standing e Origami hanno inaugurato una nuovissima concezione di calore personale: un comfort termico che si avvicina al corpo umano e lo segue nei diversi ambienti domestici.

Oltre a scaldare e ad avere un valore arredativo grazie al Design ricercato, i modelli della collezione Plug&Play Tubes vantano una doppia funzionalità. Da una parte Eve, disegnato da Ludovica+Roberto Palomba, riscalda ed è al tempo stesso una sorgente luminosa dimmerabile. Calore e luce, due elementi vitali ed essenziali per l'equilibrio del corpo e della mente, si uniscono in un oggetto inedito, che regala energia e serenità nell'uso quotidiano.

Astro invece, progettato da Luca Nichetto, igienizza l’aria e cattura gli odori, purificando l’ambiente quasi totalmente da pollini, batteri, muffe e spore. Ambedue sono attivabili attraverso l’utilizzo di un’applicazione per smartphone che si collega al wi-fi di casa, una comodità in più per chi desidera predisporre da remoto l’accensione ed entrare in un ambiente riscaldato alla temperatura ottimale e/o programmata.

Square Bench, design Ludovica+Roberto Palomba, può costituire un comodo piano di appoggio o riscaldare le salviette o gli abiti, così come Scaletta, firmato Elisa Giovannoni, iconico prodotto Tubes nonché uno dei best seller a catalogo.

Infine Origami, progettato da Alberto Meda e vincitore del Compasso d’Oro, riscalda e garantisce privacy separando gli ambienti, mentre Milano Free-standing, di Antonia Astori e Nicola De Ponti, ha una notevole forza arredativa ed una personalità unica grazie all’aspetto scultoreo da cui è caratterizzato.

Con la Collezione Plug&Play, Tubes si candida ad essere un punto di riferimento tra i più innovativi del settore sia in termini di ricerca tecnologica che di declinazione della “forma” del calore, un calore che si adatta al costante movimento dell'uomo, seguendolo ovunque e adattandosi ad ogni spazio.

Per maggiori informazioni: www.tubesradiatori.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...