venerdì 8 novembre 2019

Foscarini presenta le sue nuove lampade Spokes


Una lampada dal volume leggero e anche dalla forma morbida che contiene la luce e al contempo la lascia filtrare nello spazio. Nata dall’osservazione dei raggi di una ruota di bicicletta, Spokes - la lampada a sospensione disegnata da Garcia Cumini per Foscarini - si è rapidamente conquistata un posto tra i bestseller dell’azienda ed è tra i modelli più amati degli ultimi anni.


Forte di questo successo e coerentemente con la sua vocazione alla versatilità, la famiglia Spokes cresce fino a comprendere ad oggi ben 5 forme e misure differenti e 5 colori (bianco, nero, grafite, oro e rame).

E proprio l’idea della moltiplicazione - di forme e dimensioni, di colori e finiture, di effetti grafici, di luci e ombre - è il filo conduttore che ha ispirato il nuovo allestimento di Foscarini nello Spazio Monforte, progettato da Ferruccio Laviani, che ha ambientato una scenografia di lampade in un paesaggio labirintico fatto di colonne di specchi.

Lo specchio porta sempre con sé qualcosa di magico e misterioso, non solo per l'intrinseca proprietà del riflettere ed amplificare immagini, ma anche nel riuscire a creare situazioni oniriche e surreali”, osserva Laviani. “In questo nuovo allestimento, ho utilizzato l’elemento specchio come linguaggio per comunicare sia la collezione di lampade che lo spazio, moltiplicando all’infinito le prime e ‘rimodellando’ il volume dell’interno del secondo.”

Ma non solo: l’ispirazione per il nuovo allestimento dello showroom in corso Monforte attinge anche al mondo del grande cinema. “Come nel capolavoro di Orson Welles, ‘La Signora di Shanghai‘, in cui Rita Hayworth (Elsa) viene inseguita dal marito nel labirinto di specchi”, commenta infatti Ferruccio Laviani, “il set up di Foscarini è un invito al passante ad abbandonarsi e perdersi in questo mondo metafisico, in una sorta di ’Twilight Zone’, dove farsi trasportare dal fascino della luce e delle sue molteplici sfaccettature.”

Lo sviluppo del progetto di Spokes nelle nuove forme e varianti cromatiche rende questa lampada perfetta sia per ambienti domestici più contenuti che per più grandi spazi architettonici, anche proprio grazie alla possibilità di poter creare scenografiche composizioni multiple.

Per maggiori informazioni: www.foscarini.com












Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...