domenica 27 ottobre 2019

La Palma, presenta i suoi nuovi sistemi di seduta

In tempi di connessione digitale, l’attesa è diventata un momento di meravigliosa ricchezza. E il suo spazio privilegiato, l’ambiente lounge, ha suggerito ai designer di La Palma delle riposte puntuali, originali e anche versatili, tutte orientate al massimo comfort. Soluzioni pronte ad accoglierci nella lounge moderna di un aeroporto, nella hall di un elegante hotel, nelle sale di un museo o ad arredare un living contemporaneo con lo stile essenziale di La Palma.

Il sistema ADD, disegnato da Francesco Rota, nasce in modo da rispondere con eleganza e scioltezza ai tempi nuovi del lavoro e dello stare insieme. Confortevole e versatile, si compone di un modulo base che si declina in un mosaico di infinite possibilità: dalla panca, al divanetto due posti, alle combinazioni fronteretro o ad S fino a composizioni circolari, con gli schienali rivolti al centro per favorire l’incontro e lo scambio, o all’esterno, per garantire a chi si accomoda uno spazio di attesa più riservato. Il sistema può essere completato da side-table in legno o Fenix, accessoriabili con prese di alimentazione per la ricarica di smartphone, tablet o pc.


Più morbido, più accogliente, più casa, il sistema ADD si fa Soft con un ampliamento di gamma che scommette su una seduta di dimensioni più generose e una cuscinatura in poliuretano espanso a densità diversificata per il massimo comfort. ADD Soft scommette sulla massima versatilità. Lo schienale è disponibile in versione dritta o angolare, per composizioni a L o eleganti due posti con struttura a pozzetto; il bracciolo può inoltre essere integrato, fungendo così da informale seduta supplementare. Un’ulteriore variante propone la seduta in una configurazione a pouf, aggiungendo ulteriore flessibilità al progetto.

Un puzzle di forme e colori dà origine ai divani PLUS, sistema di elementi combinabili disegnato da Francesco Rota che, perfetto in salotto, si ambienta con disinvoltura negli ambienti lounge di spazi contract come le hall degli alberghi.

Il profilo è morbido e la seduta si allarga generosa fino ad accogliere il corpo disteso. Le soluzioni si moltiplicano, proprio grazie ad un aggancio di estrema semplicità che riassembla i volumi e ridisegna il profilo. Piccolo, grande continente per incontrarsi, a casa, in ufficio e in ogni spazio, PLUS offre la più ampia combinabilità, prevedendo anche la possibilità di integrazione con il pannello divisore SCREEN. Grazie ad una altezza ridotta a 82 cm. il pannello funge anche da vero e proprio schienale, proposto nelle versioni in tubolare di legno, lamiera microforata o rivestito in tessuto. La proposta si completa infine con un bracciolo che può fungere anche da comodo tavolino, posto anche tra una seduta e l’altra, con top rivestito in fenix o in caldo rovere, eventualmente accessoriato con prese elettriche per la carica di cellulari, tablet o notebook.

Per chi ama abbandonarsi ad un momento di puro relax, accolto dalla sinuosità di una linea avvolgente che assecondi il corpo, proteggendolo, Lapalma propone la poltroncina AUKI, disegnata da Hee Welling. Come in un guscio, la curvatura si apre delicatamente dando forma a un bracciolo appena accennato. Poggiatesta e sgabello completano l’assoluto comfort e trasformano la seduta in un’elegante chaise-longue.

L’ampia scelta di basi, che sostengono a corredo due tipologie di tavolini, quadrato e rotondo, esalta la perfetta versatilità di questa poltrona.

È pensato per eleganti spazi d’attesa di musei o negozi ZA, il sistema disegnato da Shin&Tomoko Azumi che si moltiplica e si riproduce all’infinito con degli elementi modulari di seduta curvi e lineari. La forma sinuosa, perfetta per soluzioni d’arredo che richiedano configurazioni circolari, lineari o a S, è un invito ad accomodarsi su entrambi i lati. La semplicità formale del disegno lascia appena intravedere il punto di contatto, un sostegno metallico a nastro che permette di accostare le sedute con un gioco compositivo.

Infine, come sassi di un fiume levigati dall’acqua, i KIPU, pouf colorati di forma triangolare arrotondata e angoli smussati, disegnati da Anderssen & Voll. Tutti diversi per altezza, colore, forma e versatili nelle combinazioni i KIPU sono elementi informali multiuso - da seduta informale a poggiapiedi, piano d’appoggio o tavolino - pronti ad arredare con disinvolto charme ogni ambiente contemporaneo. Completamente sfoderabili, sono disponibili in brillanti toni di colore e differenti materiali.

Un'attesa che può essere lavoro informale, vivace scambio, incontro o puro relax. Accolti dalle proposte per ogni tempo di Lapalma.

Per maggiori informazioni: www.lapalma.it
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...