venerdì 19 gennaio 2018

Diageo, presenta il suo Annual Brands Report 2018

Ancora una volta, Diageo Reserve - la Collezione di distillati ultra premium di Diageo - domina il mercato degli spirit, confermandosi ancora una volta il Best Performing portfolio secondo L’ANNUAL BRANDS REPORT 2018 DI DRINKS INTERNATIONAL, la classifica del settore beverage stilata ogni anno dalla testata britannica considerata il più autorevole punto di riferimento per gli addetti ai lavori nelle categorie dei distillati, vini e birre.

Calcolati sui risultati dell’anno precedente, i Report annuali stilano classifiche top ten per categorie di prodotto, secondo una doppia graduatoria: quella degli spirit Best Selling, tenendo come indicatori i volumi di vendita, e quella dei Top Trending, che premia i brand di maggior tendenza. Le top ten vengono stilate chiedendo ad un’élite di esperti del settore di tutto il mondo le tre migliori etichette dei loro locali per ognuna delle due classifiche.

 
Il report annuale 2018 registra così il trionfo in gran parte delle categorie merceologiche dei migliori distillati Diageo Reserve che domina nella sezione vodka e whiskey americani rispettivamente con Ketel One e Bulleit, brand che si aggiudicano il gradino più alto del podio sia tra i Best Selling sia tra i Top Trending. In particolare da sei anni a questa parte nessun competitor è riuscito ancora a scalzare la storica vodka olandese dalla prima posizione, mentre il brand americano di whiskey svetta in classifica per il terzo anno di fila, forte anche del lancio del nuovo Bulleit 10yo.
 
Nella categoria dei gin Tanqueray si aggiudica l’oro tra i Best Selling e l’argento tra i Top Trending ma non accontentandosi di questi due riconoscimenti, il distillato dall’iconica bottiglia verde ha vinto anche il Bartenders’ Choice, categoria extra del report, che premia i distillati preferiti dai bartender, al di là delle vendite e delle tendenze.
 
Anche tra i tequila, Diageo Reserve registra un altro successo: il brand messicano Don Julio, infatti, si stabilisce in cima alla classifica dei Best Selling per il terzo anno consecutivo, ottenendo anche un ottimo secondo posto tra i Top Trending. Diageo però non è solo tradizione ma anche innovazione come testimonia proprio il neonato Roe&Co., la new entry nelle classifiche degli Irish whiskey che, a un solo anno dal lancio, è riuscito a conquistare un ottavo posto in entrambe le graduatorie.
 
Infine, il famoso rum guatemalteco Zacapa si riconferma tra i migliori distillati al mondo della sua categoria, aggiudicandosi il terzo posto per popolarità e il quarto per vendite. Pienamente soddisfatta degli ottimi risultati, Cristina Diezhandino, Managing Director di Diageo Reserve, ha affermato: “È estremamente incoraggiante poter riscontrare il costante successo e riconoscimento globale del nostro portfolio da parte del prestigioso Annual Brands Report 2018 di Drinks International. Il panel di giudici di questo report è composto dai maggiori bartender ed esperti di spirit da tutto il mondo, persone quindi sempre in prima linea nel settore e che pertanto, da questa posizione privilegiata, possono comprendere al meglio le abitudini d'acquisto dei consumatori. Sono quindi particolarmente lieta dei risultati ottenuti, che ci permettono di partire da un’ottima posizione fin dall’inizio di questo nuovo anno”. Continua la Diezhandino: “Gli straordinari risultati del portfolio Diageo Reserve sono in parte dovuti anche all’importante contributo della nostra piattaforma World Class, istituita allo scopo di diffondere la cultura del bere bene. Ad oggi, World Class ha formato oltre 300.000 bartender a livello internazionale  inoltre, quest’anno celebreremo il decimo anniversario della World Class Bartender of the Year, la maggiore competizione di bartending al mondo”.

A proposito degli straordinari risultati di Diageo Reserve, Hamish Smith, Deputy Editor di Drinks International, ha dichiarato: “Stando alle classifiche del Brands Report 2018 di Drinks International, Diageo Reserve è il portfolio di distillati più performante e continua a dominare molte delle principali categorie di spirit nei migliori bar al mondo. Ketel One è stata nominata la vodka con maggior volume di vendite nel sondaggio effettuato tra i bar d’élite per ben sei anni consecutivi, impresa che, tra i gin, Tanqueray è ora riuscito a compiere per la quinta volta. Bulleit e Don Julio hanno fatto una tripletta nelle loro rispettive categorie. Poi c’è Johnnie Walker: nei nove anni in cui Drinks International ha valutato i migliori bar al mondo, Johnnie Walker ha sempre mantenuto ben saldo il titolo di scotch più venduto. Anche quest’anno abbiamo nuovamente ottenuto un risultato notevole, che mette in risalto il talento di Diageo nel costruire il successo dei migliori distillati del settore”.

Per maggiori informazioni: www.diageo.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...