giovedì 12 settembre 2019

Il South Australia, presenta il suo Economy Sector Plan per il 2030

South Australian Tourism Commission (SATC), l’ente governativo dedicato alla promozione turistica del South Australia, ha presentato ad Adelaide il South Australian Visitor Economy Sector Plan 2030, il piano che illustra le linee guida che lo Stato Australiano adotterà per lo sviluppo e la promozione delle risorse turistiche del proprio territorio nei prossimi anni.

Il piano, redatto proprio grazie al coinvolgimento del governo e di oltre 700 stakeholder e operatori del settore, prevede che la Visitor Economy raggiunga entro il 2030 l’ambiziosa cifra di 12.8 miliardi di dollari australiani, potendo vantare così una crescita dell’incoming e della spesa turistica di circa 6 miliardi rispetto al 2018.


Oltre a creare uno sviluppo sostanziale in termini economici, proprio grazie alle azioni che verranno sviluppate tra oggi e il 2030, il piano stilato permetterà di generare in South Australia ulteriori 16.000 posti di lavoro.

Per poter raggiungere gli obiettivi prefissati il South Australian Visitor Economy Sector Plan 2030 si focalizza su sei priorità strategiche: marketing, sviluppo di offerta e customer journey, collaborazione tra gli operatori, capacità, eventi leisure e business e infine una ancora maggiore consapevolezza del valore del turismo per la crescita dello Stato.

Con la fiducia che deriva da un decennio di crescita straordinaria e costante del turismo in South Australia, questo nuovo piano è il prodotto dell’esperienza e della visione di tutti gli operatori del comparto, coinvolti attivamente nella sua stesura - ha dichiarato David Ridgway, Ministro del Commercio, Turismo e Investimenti del South Australia - Continuare a lavorare insieme sarà prioritario per continuare a crescere e raggiungere nuovi, ambiziosi traguardi.”

Il piano per la crescita del turismo fa parte di un progetto governativo di crescita e sviluppo più ampio, che mira a stimolare una rapida crescita degli otto settori strategici dell’economia del Paese. “Un progetto ad ampio respiro che basa la crescita sulla valorizzazione dei vantaggi competitivi del South Australia, e il turismo è senza dubbio una delle nostre eccellenze.” conclude Ridgway.

Il South Australia è un concentrato di cultura, natura selvaggia alle porte della città, buon cibo e di eccellenti vini, eventi e anche molto divertimento. A pochi chilometri da Adelaide i visitatori potranno immergersi nei profumi e i sapori di rinomate regioni vinicole, rilassarsi al sole di spiagge da sogno, osservare da vicino leoni marini, koala e canguri nel loro habitat naturale, partecipare a festival indimenticabili e assistere a spettacoli in teatri di fama internazionale, divertirsi tutta la notte tra bar, ristoranti e locali.

Gli innumerevoli itinerari da percorrere in auto, i paesaggi straordinari e le tracce della cultura aborigena completano la panoramica dei punti di forza della destinazione e rappresentano i prodotti chiave sui quali l’industria turistica è chiamata a misurarsi nei prossimi anni per continuare a crescere ed attirare turisti da tutto il mondo.

Per maggiori informazioni: https://southaustralia.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...