lunedì 26 agosto 2019

Ames Vibrant Living, presenta i suoi nuovi tappeti

Ames, leader nel settore, vi presenta i suoi nuovi tappenti con varianti di colore tutte diverse che sapranno addattarsi alla vostra casa e alle vostre esigenze.

Eccovi di seguito i suoi nuovi tappeti:


Cabuya – un tappeto, tre tecniche differenti by: Sebastian Herkner
Cabuya - anche il nome rivela molto dello speciale tappeto di ames. Infatti, in spagnolo cabuya si riferisce al fique - una pianta con il quale viene prodotto nella piccola cittadina di Santander che si trova sulla Cordigliera orientale delle Ande. La regione è caratterizzata da canyon profondi, deserti aridi, ma anche verdi montagne con una vegetazione rigogliosa. La geografia fisica, che non potrebbe essere più variegata di così, ispira questi tappeti. La creazione di questo tappeto richiede una complessa e lunga manodopera. 
 
Gli abili artesanos utilizzano tre differenti tecniche artigianali: due dei tre pezzi del tappeto sono legati e annodati a mano in un telaio verticale la combinazione di doppi nodi e intrecci unici crea una struttura speciale. Il risultato ricorda il paesaggio di Santander: allo stesso tempo montagnoso e piano, arido e rigoglioso.

La fibra naturale di fique viene utilizzata anche per i sacchi di caffè tipici della Colombia. Queste piante sono simili all’agave e si caratterizzano per la struttura molto dura e le fibre lunghe e ignifughe. Il processo di rimozione delle fibre dalla pianta è molto complesso e può essere realizzata solo a mano.

Nuova combinazione di colori per i tappeti nobsa di ames by: Sebastian Herkner, 2015-18
Novità 2019 di Ames le tre nuove combinazioni di colori per i tappeti nobsa: marrone caldo abbinato a un verde intenso e grigi delicati con un beige leggero. Combinazioni alla moda che creano un senso di calma e intimità. Queste varianti colorate si ispirano alle strade di Bogotà, in particolare al vecchio quartiere bohemien La Candelaria, caratterizzato da toni verde intenso e marrone caldo.

Questi tappeti prendono il nome dall’omonima città colombiana di Nobsa, città a nord di Bogotà, considerata il centro nevralgico della produzione di lana di pecora.

Nuova combinazione di colori per i tappeti nudo di ames by: Sebastian Herkner, 2015-18
Marrone caldo, creamoso caramello, beige delicato: ames ha ampliato al collezione di tappeti nudo con due nuove varianti colore. Ispirato a Obleas con arequite, un tipico dessert di Bogotà, lo spettro cromatico di nudo gioca con i toni caldi del caramello.

Il Designer Sebastian Herkner ha trovato la sua ispirazione per l'insolito design di nudo visitando il Museo dell'oro di Bogotá: il risultato sono tappeti a pelo lungo che ricordano la forma delle maschere colombiane e che possono essere apprezzati sia che vengano posizionati classicamente sul pavimento o in maniera anticonformista appesi al muro.

A poco meno di 40 Km. a nord di Bogotá, la città di Cajicá si trova a un'altitudine di quasi 2.600 metri. La lavorazione della lana naturale ha una lunga tradizione qui. Tappeti di alta qualità di vario genere vengono realizzati su telai verticali e con un ricamo che richiede tempo.

Per maggiori informazioni: https://www.ames-shop.de/en/#emotion--start

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...