giovedì 6 dicembre 2018

Speciale Natale 2018: Il Ciocco

Il Ciocco Tenuta e Parco è la destinazione turistica Toscana che si propone come punto di arrivo e di partenza alla scoperta della Valle del Serchio, territorio ricco di eccellenze artistiche, culturali e gastronomiche che si estende dalla piana di Lucca alla Garfagnana.

Nei 600 ettari della sua living mountain (che va dai 280 ai 1.100 metri di altitudine) svago, sport e benessere accolgono chi cerca una vacanza, breve o lunga, lontana dal turismo di massa e a diretto contatto con la natura e le tradizioni.


Per questo Inverno 2018/2019 il Ciocco ha preparato un ampio e variegato programma ricchissimo di attività, iniziative e anche di proposte che sapranno coinvolgervi e intrattenervi.

Immacolata, Natale, Capodanno & Epifania
Si parte con una “dolce” anteprima dedicata al cioccolato in occasione del weekend dell'Immacolata per arrivare alla magica atmosfera del Natale e delle sue mille luci colorate e poi salutare in bellezza l'anno che finisce e dare il benvenuto al nuovo anno con il tradizionale Concerto di Capodanno. E il 6 Gennaio, come sempre, si celebra l'Epifania con l'immancabile appuntamento con la Befana. 
 
- Sabato 8 e Domenica 9 Dicembre c'è “Barga in Cioccolato”, il festival interamente dedicato ai maestri cioccolatieri che si tiene per le vie del centro storico dell'omonimo paese in provincia di Lucca, con specialità a base di cioccolato e tanti appuntamenti in programma, a partire da un suggestivo mercatino artigianale natalizio e dell’antiquariato. Per l'occasione, Il Ciocco Tenuta e Parco (distante solo 4 km dal borgo medievale di Barga) propone la formula “Dolci note d'inverno” che prevede il pernottamento nelle sue strutture ricettive (Boutique Hotel Monteceneri, Hotel College, Hotel Belvedere e Chalet sino a 5 posti letto) e menù a tema con dolci delicatezze alla Locanda Alla Posta, all'interno della Tenuta;

- Lunedì 10 Dicembre è previsto il Light Up del Ciocco Tenuta e Parco. Come ogni anno il grande albero all'interno della Tenuta del Ciocco viene addobbato con la tradizionale illuminazione natalizia. La festa si caratterizza per l’accensione in contemporanea dell’illuminazione dell'albero e di tutte le luci della Tenuta in un’atmosfera magica e suggestiva

- Per il pranzo di Natale (25 Dicembre) e di Santo Stefano (26 Dicembre) e il Cenone di San Silvestro (31 Dicembre) l'appuntamento è alla Locanda alla Posta, all'interno della Tenuta;

- Da non perdere, il pomeriggio dell'1 gennaio, il tradizionale Concerto di Capodanno in programma presso l'Auditorium del Ciocco. L'iniziativa, giunta alla sua 20° edizione e per l'occasione dedicata alla musica swing, avrà anche quest'anno una forte connotazione solidale e una parte del ricavato della vendita dei biglietti verrà devoluta in beneficienza;

- Le celebrazioni dell'Epifania iniziano nel pomeriggio del 5 gennaio. La Befana parte dalla sua casetta di legno a Pegnana, sulla montagna barghigiana, per arrivare nel centro storico di Barga dove trova ad attenderla i bambini in costume da "befanotto" che insieme a lei attraversano il paese intonando i tradizionali canti. E per festeggiare la ricorrenza il Ciocco Tenuta e Parco ha organizzato una speciale cena “a tema” presso la Locanda alla Posta, all'interno della Tenuta. Il 6 Gennaio poi la Befana incontra adulti e bambini nella propria abitazione a Pegnana. In programma sorprese, giochi, doni e specialità come i tradizionali biscotti secchi, chiamati i Befanini, preparati secondo una ricetta che si tramanda di generazione in generazione.

Calendario delle Attività Giornaliere
Ogni giorno della settimana, inoltre, all'interno del parco, che comprende proposte ricettive, ricreative e ristorative di vario tipo, è prevista un'iniziativa diversa. Un calendario di attività che cambia e si trasforma in base alla stagione e offre l’opportunità di vivere il soggiorno al Ciocco in maniera attiva e divertente, a stretto contatto con la natura. Questi gli appuntamenti previsti per il periodo invernale, dal 21 Dicembre 2018 al 20 Marzo 2019:

- Andar “per erbi” - Escursione botanico/naturalistica A passeggio nella natura per trovare e raccogliere “gli erbi” selvatici, una pratica ben radicata in Garfagnana e in tutta la Valle del Serchio. Attraverso pascoli, vigne e oliveti, una guida esperta insegna a riconoscere erbe e piante e ad apprezzare le loro proprietà curative. Viste spettacolari e la frizzante aria di montagna rigenereranno corpo e spirito.

- I colori dell’inverno dentro l’obiettivo - Escursione naturalistica con safari fotografico Il bosco si rinnova e si trasforma ad ogni stagione, riservandoci sorprese inaspettate da scoprire con l'aiuto di una guida esperta: un'impronta sul sentiero innevato, un fiore di montagna, la nitidezza dei colori... Lasciando che siano i sensi a condurli, i partecipanti cercheranno lo scorcio migliore sulla valle circostante per scattare la propria foto e lasciare che i ricordi sopravvivano.

- La cucina della tradizione: “Zuppe toscane” - Laboratorio/corso di cucina Una lezione interattiva con la Chef per conoscere gli antichi sapori del territorio, riscoprendo i piatti della tradizione, poveri di ingredienti ma ricchi nel gusto. Zuppe e minestre, protagoniste assolute della cucina invernale della zona.

- E-Ciocco... Avventure in MTB - Escursione E-bike Un modo veloce ed ecologico di esplorare il territorio del Ciocco è in sella ad una e-bike, la bicicletta con pedalata assistita. Seduti su questa due ruote silenziosa, si inizia l'avventura guidata nella Tenuta del Ciocco e dintorni, attraverso saliscendi alberati e paesaggi mozzafiato.
 
- La forza dell’acqua - Escursione naturalistica/antropologica Un legame profondo quello tra acqua e territorio. Dalla goccia che cade da una foglia al getto che fa muovere la pala del mulino: racconti in cammino di una Valle che ha fatto di questo elemento naturale la sua principale fonte di energia. Dai numerosi allevamenti locali di trote alla produzione di energia idroelettrica, la guida illustrerà le testimonianze di questa importante relazione.ù

- Natura con...gusto! - Escursione naturalistica/gastronomica La tradizione gastronomica della Valle del Serchio conosciuta, con l'aiuto della guida, attraverso le piante selvatiche della Tenuta. Camminando nella natura più autentica, si andrà alla scoperta di essenze botaniche da odorare e assaggiare per un'esperienza sensoriale unica. Ortica, cavoletti, asparagi e aglio selvatici e tante altre erbe che sarà possibile degustare sulla tavola della Locanda al rientro.

- Il “ciocco” che fece ardere di passione il poeta - Visita guidata storico/culturale Affascinante sentiero nel tempo, che inizia con una personale visita guidata alla casa (oggi museo) e al borgo del poeta Giovanni Pascoli. Dopo aver respirato l'atmosfera che lo ha ispirato nella composizione delle opere più celebri, la seconda parte del tour proseguirà all'interno della Tenuta, alla Locanda Alla Posta, sorseggiando un calice di vino seduti intorno ad un focolare, quel "ciocco" da ardere tanto amato dal poeta, per altre storie sulla Valle, da lui definita "Del Bello e del Buono".

Per maggiori informazioni: www.ciocco.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...