lunedì 17 dicembre 2018

Il Gruppo Guidoni, partecipa alla realizzazione dell'Aereoporto Internazionale di Instabul

Il Gruppo Guidoni è protagonista di un’altra importante realizzazione a livello Internazionale: il nuovo Aeroporto Internazionale di Istanbul, in Turchia, considerato il più grande al mondo. Lo spazio è stato aperto al traffico commerciale alla fine di ottobre e si prevede che andrà ad ospitare ben 90 Milioni di passeggeri all'anno, nella fase iniziale dell'operazione.

L’Aeroporto di Istanbul si trova in una regione strategica, essendo l’unica città che si trova in due continenti - la quarta città più grande del mondo ed epicentro dell'economia turca. Con questo nuovo progetto di infrastruttura aerea si rafforza la posizione del paese come “ponte” di rilevanza strategica tra Estremo Oriente e Occidente. Inoltre, il complesso si trova a tre-quattro ore di volo da circa 120 Paesi.


E’ stato progettato per essere il più grande aeroporto al mondo per il transito dei passeggeri e questo volume supera di gran lunga tutti gli altri aeroporti più trafficati del mondo. Il complesso da 12 Miliardi di Dollari ospiterà anche la più grande area duty free del mondo, con numerosi marchi di Lusso.

Siamo orgogliosi di prendere parte a questo magnifico progetto con le nostre risorse, mostrando così le nostre pietre naturali brasiliane a tutto il mondo. La nostra sfida era quella di contribuire a questo progetto con i nostri oltre 25 anni di esperienza nel settore, assicurando un servizio eccellente nella consegna di elevati volumi e nella complessità logistica. Il nostro impegno per offrire qualità è la premessa di tutti i progetti a cui partecipiamo, garantendo una posizione differente rispetto ai nostri competitor sulla scena globale", afferma Rayner Guidoni, Vice Presidente della società.

Il Vice Presidente spiega che il Gruppo è stato selezionato per partecipare alla realizzazione dell’Aeroporto di Istanbul come una delle uniche aziende di pietre al mondo con una capacità produttiva tale da poter garantire un elevato standard, ovvero una produzione di elevate quantità di materiali mantenendo la stessa qualità estetica, fattore imprescindibile in grandi progetti come questo.

Essendo una delle poche aziende brasiliane qualificate per questo progetto, Guidoni ha fornito 110.000 m2 di granito Black Sao Gabriel e White G, e quest'ultimo è stato estratto da una delle oltre 41 cave di proprietà dell'azienda in Brasile. Entrambi i materiali sono stati tagliati nel formato 90 x 90 cm e sono stati utilizzati per realizzare l'intero pavimento della complessa area interna; sono stati inoltre sottoposti ai più rigorosi processi industriali e tecnologici al fine di garantire la qualità di finitura e la bellezza unica delle pietre naturali brasiliane. La scelta di usare la pietra naturale è stata dettata dal fatto che l'elemento estratto dalla natura possiede caratteristiche di lunga durata, resistenza, facilità di manutenzione e cura, rendendo le pietre ideali per superfici e pavimenti di aree caratterizzate dal passaggio di importanti flussi di persone e di carichi.

Per maggiori informazioni: www.gruppoguidoni.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...