giovedì 15 novembre 2018

Johnnie Walker, in edizione limitata

"È una fugace quanto affascinante immagine di un'altra epoca, alla scoperta del carattere unico e inimitabile dei whisky provenienti da un piccolo numero di distillerie, ormai chiuse, che hanno fatto la storia, chiamate spesso distillerie "fantasma". Ciascuna di loro regala qualcosa di davvero speciale a ogni goccia di Johnnie Walker Blue Label", spiega Jim Beveridge, mastro miscelatore Johnnie Walker, parlando del Johnnie Walker Blue Label Ghost and Rare Port Ellen.

Oggi, Johnnie Walker annuncia il lancio del Johnnie Walker Blue Label Ghost and Rare Port Ellen, secondo capitolo di una serie di edizioni speciali create utilizzando esclusivi whisky "fantasma" provenienti dalle riserve Johnnie Walker Blue Label.
Da tempo, Jim si è appassionato allo studio dei particolari aromi dei whisky nati in alcune storiche distillerie chiuse molti anni fa, whisky che offrono una straordinaria pienezza di carattere al pluripremiato* Johnnie Walker Blue Label.

Ogni edizione limitata della serie Ghost and Rare è l'inimitabile frutto di una selezione di rari whisky d’orzo o di altri cereali presenti in ogni goccia di Johnnie Walker Blue Label. Alla base di questa edizione limitata c'è uno dei più rari e ricercati whisky single malt del mondo, il single malt di Islay della distilleria "fantasma" Port Ellen, che chiuse i battenti nel lontano 1983.

Adagiata sulla riva della baia di Kilnaughton, su cui veglia il faro quadrato di Carraig Fhada e sfiorata di tanto intanto dall'etereo bagliore dell'aurora boreale, la distilleria Port Ellen è oggi un luogo silenzioso, ma l’immagine delle navi che salpavano da qui con il loro prezioso carico di whisky single malt è un ricordo ancora vivo.

Per poter rievocare quelle atmosfere, Jim e i suoi collaboratori hanno selezionato a mano sette dei più rari whisky, con almeno 20 anni di età, provenienti dalle ineguagliabili riserve Johnnie Walker Blue Label, e li hanno abilmente miscelati per bilanciare l’inimitabile carattere del whisky Port Ellen.

Jim spiega: "I rarissimi whisky ‘fantasma’ provenienti dalle distillerie Caledonian e Carsebridge aggiungono strati di aromaticità dolce, cremosa e vanigliata, mentre i quasi altrettanto rari malti delle distillerie Mortlach, Dailuaine, Cragganmore, Blair Athol e Oban sprigionano ondate di aromi di agrumi, cera, malto e frutti tropicali, tutti mantenuti in perfetto equilibrio dal caratteristico sentore affumicato e marino del Port Ellen, che perdura per tutto il lungo e caldo finale".

Il Johnnie Walker Blue Label Ghost and Rare ha una gradazione alcolica del 43,8% ed è disponibile a un prezzo al pubblico consigliato di € 330. Ogni bottiglia di quest'edizione speciale è numerata singolarmente.

*Oro all’International Spirits Challenge 2018 e Oro allo Scotch Whisky Masters 2018.

Per maggiori informazioni: www.johnniewalker.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...