martedì 6 marzo 2018

Simply The Best, premia Monteverro

Una presenza non così scontata, tutti i vini presenti a Simply The Best hanno “dimostrato” la loro eccellenza per aver ricevuto il massimo punteggio da almeno 3 diverse principali Guide Vini 2018. (Ais Vitae, Bibenda, Cernilli/DoctorWine, L’Espresso, Gambero Rosso, Maroni, Slow Wine e Veronelli).

Della cantina capalbiese, potrete degustare due rossi e un bianco: Monteverro, Terra di Monteverro e Chardonnay, tutti 2014, un’annata difficile, ma quanto mai sfidante che ha saputo regalare dei vini di grande spessore.


Il Monteverro - vino icona, una cuvée di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot - dal color rosso rubino ha un naso elegante con tocchi di cedro, marzapane, ribes nero e ciliegia, un ingresso morbido e vellutato di amarena sotto spirito e fragola, lampone e prugna con sentori di spezie e tabacco.

Il Terra di Monteverro - stesse uve ma parcelle diverse - vira sui toni del rosso ciliegia intenso tendente al granato sull’unghia. Fresco al palato, al naso regala un profumo di caramella e frutti rossi, more, con note di pomodoro, cedro, tartufo bianco e richiami di fiori di lilla.

E infine lo Chardonnay, un bianco in terra di rossi, che conquista con quel suo colore oro intenso brillante e quel suo carattere olfattivo così elegante ed avvolgente con un’esplosione di cedro, mango, mela cotogna e pesche, con richiami di miele e cioccolata bianca. L’attacco è rotondo ma fresco che indugia su yoghurt, pera, pompelmo e frutti bianchi, con sentori di marzapane e torta al limone.

Per maggiori informazioni: www.monteverro.com




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...