venerdì 7 ottobre 2016

Europe Assistance, presenta la sua nuova polizza Millennialls

Un’approfondita indagine sulle abitudini in viaggio dei millennials italiani (18-36 anni) commissionata da Europ Assistance a Lexis Ricerche, va a delineare un aspetto inedito dei millennials di oggi, che sembrano aver perso l’incoscienza a favore di una sopraggiunta maturità.

La sicurezza - con un punteggio medio di 8,48 in una scala da 1 a 10 - è infatti il primo criterio che viene preso in considerazione dal panel nell’organizzazione delle vacanze, elemento in parte determinato proprio dall’attuale periodo di tensione internazionale; molta importanza è attribuita poi alla scelta dei compagni di viaggio (8,42) e alla possibilità di poter conoscere luoghi e  anche persone nuove (8,37). Stupisce che il divertimento serale come anche l’avventura, con un punteggio rispettivamente di 6,92 e 7,38 di media, siano elementi considerati meno interessanti rispetto a relax (7,95), comodità (7,92) e organizzazione (7,86): i millennials desiderano visitare posti nuovi, in buona compagnia e in un contesto sicuro, optano per relax e comodità a fronte di movida e vita notturna.

La destinazione è prevalentemente l’Europa, il budget varia tra € 500 e € 1000 per un viaggio di durata media di 7-10 giorni e nel 58% dei casi i millennials viaggiano in coppia. La ricerca di sicurezza, di protezione e anche di soluzioni tempestive agli eventuali problemi che potrebbero insorgere proprio durante una vacanza sono le ragioni principali dell’acquisto di un’assicurazione, con una scelta operata dal 75% del panel e che si fa più consistente nella fascia 31-36 Anni e per gli spostamenti più lunghi. Non stupisce che siano i più giovani (fascia 18-24 anni) i meno propensi a sottoscrivere una polizza, sia perché effettuano prevalentemente viaggi considerati a basso rischio, sia per risparmiare questa voce di costo.


Per poter soddisfare tutte le varie necessità in viaggio dei giovani, Europ Assistance ha creato Traveller Generation, una nuovissima gamma di prodotti assicurativi che si presenta in 4 declinazioni in base ai vari profili di viaggiatori e su misura delle loro esigenze. Smart e Relax sono dedicate a chi vuole il massimo del riposo e anche del divertimento, libero da ogni preoccupazione; Sport, pensata per chi in viaggio è alla costante ricerca dell’avventura, inseguendo l’onda più alta o la neve più incontaminata. Events & Festivals è la formula per gli Under 35 che non vogliono perdere nessuno degli eventi musicali più trendy.


Tutte e 4 le declinazioni prevedono l’assistenza h24, senza limiti di massimale anche in caso di atto terroristico e per la prima volta sul mercato attivabile in chat con Facebook Messenger. Le polizze garantiscono anche il pagamento di eventuali spese mediche fino a € 1.000.000 senza alcuna franchigia e anticipo e la Expert Trip Helpline tramite cui trovare una soluzione ad ogni problema: dalla perdita della coincidenza al rifacimento documenti in caso di furto o smarrimento, dall’anticipo contanti al consulente linguistico per emergenze mediche o legali.


La polizza Relax include anche la copertura del bagaglio, estesa anche a tablet, smartphone e PC. La Sport è caratterizzata dal rimborso di eventuali lezioni e del noleggio dell’attrezzatura sportiva non goduta, in caso di infortunio o malattia, mentre Events & Festivals vi garantisce il rimborso del biglietto dell’evento per la mancata partenza o per problemi occorsi durante il viaggio.


È inoltre è anche disponibile, per le 4 soluzioni, la garanzia opzionale Annullamento Young che include il rimborso della penale di tutto il viaggio se non si è più in grado di partire per vari motivi documentabili. I prezzi partono da € 35 per una polizza della durata di 5 giorni e da € 176 per le versioni annuali dedicate a chi ama viaggiare tutto l’anno e vuole farlo con il massimo della serenità. Dall’indagine di Europ Assistance e Lexis emerge inoltre che il 30% dei giovani acquista la propria vacanza presso l’agenzia di viaggio di fiducia.


Quello dei millennials è un target non facile da approcciare - sostiene Valerio Chiaronzi, Chief Commercial Officer di Europ Assistance Italia - È la prima generazione davvero globale, nata con il digitale e molto attiva sui dispositivi mobile. I prodotti di Traveller Generation nascono con una natura rivoluzionaria per il settore dell’assistenza e sono disegnati per cogliere le opportunità offerte dall’evoluzione dei sistemi informativi e dalle mutevoli esigenze di mobilità. Mantenendo un’assistenza di qualità, Traveller Generation presenta modalità di gestione e di comunicazione nuovi e in grado di fidelizzare il pubblico a cui ci rivolgiamo. Qualsiasi sia il viaggio che ci prepariamo ad affrontare, un partner in grado di intervenire sempre e ovunque, ha un valore inestimabile e anche le generazioni più giovani ne apprezzano l’importanza”.


Per maggiori informazioni: www.generation.europassistance.it


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...