domenica 20 settembre 2015

NPI Italia, testimonia l’etica nel Business

Laura Parigi, Presidente di NPI Italia, specializzata dal 1950 nella produzione di tubazioni flessibili per il passaggio di acqua, gas e gasolio, è stata ospite del Convegno “BtoBWomen in Ethic business” che ha avuti luogo presso il Palazzo Cusani a Milano.

Il convegno ha trattato tematiche sullo sviluppo nel Business di donne imprenditrici, manager e professioniste di ogni continente ed è statoorganizzato dall’associazione F.I.D.A.P.A, in collaborazione con Aidda Lombardia.


Laura Parigi ha ha esposto la sua relazione in merito alle già premiate iniziative WHP e WE CARE: progetti ideati per la promozione della conciliazione vita-lavoro e il benessere personale dei collaboratori.

In particolar modo il programma WHP il quale prevede lo sviluppo di attività (buone pratiche) in 6 aree tematiche: la promozione di un alimentazione corretta, il contrasto al fumo di tabacco, la promozione dell’attività fisica, la promozione della sicurezza stradale e la mobilità sostenibile, il contrasto all’alcol e anche altre dipendenze, promozione del  benessere e della conciliazione famiglia-lavoro.

Le aziende che decidono di aderire si impegnano a realizzare annualmente 3° più buone pratiche in 2 aree tematiche diverse e, al termine del primo anno,  verranno accreditate come “azienda che promuove salute” ricevendo il logo “health promoting work place” dell’anno.

Le due aree tematiche come anche le rispettive tre “buone pratiche” su cui ha lavorato nel 2014 NPI Italia sono:

- La promozione di un’alimentazione corretta attraverso interventi su distributori automatici inserendo alimenti a basso  contenuto calorico;interventi presso le aree break mediante affissione di  cartelli con la «piramide alimentare», il decalogo INRAN (Istituto Nazionale di  Ricerca  per gli Alimenti e la Nutrizione) e il regolo per il calcolo del BMI;una campagna informativa composta da un corso rivolto a tutti gli operatori per una corretta alimentazione con un medico alimentarista del CAM di Monza:

- Il benessere e della conciliazione vita – lavoro, in comune con il  progetto We-Care, premiato a Milano con il riconoscimento “Dal dire al fare, Imprese di successo” promosso da Assomec* per la categoria Welfare aziendale, che prevede forme di partecipazione dei dipendenti mediante l’istituzione di una “cassetta delle idee” e della casella idee@npigroup.com, attività di formazione che consistono in corsi interni sulla gestione del tempo,iniziative mirate per le lavoratrici al rientro dalla maternità,iniziative di sostegno allo studio dei figli dei dipendenti grazie ad un contributo per l’acquisto di libri scolastici,  per vacanze studio all’estero e una borsa di studio per l’iscrizione all’università, istituzione del maggiordomo aziendale, servizio particolarmente apprezzato da tutti i collaboratori.

Il Convegno “BtoBWomen in Ethic business”, è stato anche arricchito da Workshop tematici e da momenti di Business matching, riscontrando la partecipazione di oltre 600 persone, provenienti da tutto il Mondo.


Per maggiori informazioni: www.parigispa.com


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...